Kristjan Asllani

Igli Tare ha parlato del futuro di Asllani auspicando per lui un futuro radioso, paragonandolo addirittura ad Andrea Pirlo.

In vista del primo incontro di Euro 2024, che vedrà affrontarsi l’Italia e l’Albania, Igli Tare, ex direttore sportivo dell’Albania, ha recentemente rilasciato delle dichiarazioni interessanti riguardo la partita e alcuni dei protagonisti che scenderanno in campo. Le sue osservazioni, raccolte durante un’intervista concessa a SportWeek, offrono uno spaccato approfondito sulle aspettative e le potenzialità di entrambe le squadre.

Elogi ai talenti emergenti

Tare ha speso particolari parole di elogio per uno dei giocatori chiave dell’Albania, Kristjan Asllani. Considerato uno dei talenti più promettenti del calcio albanese, Asllani è stato descritto come un calciatore dalle grandi qualità tecniche, già importante per la nazionale dei Kombetare nonostante la giovane età. “È giovane, tecnico e con ampi margini di miglioramento. Può diventare un piccolo Andrea Pirlo”, ha affermato Tare, sottolineando le grandi aspettative riposte nel giovane centrocampista.

Kristjan Asllani
Kristjan Asllani

Analisi degli Azzurri

Quanto all’Italia, Tare ha espresso un giudizio altrettanto positivo. Ha evidenziato come la nazionale italiana sia in una fase di crescita, sostenuta in particolare dal contributo di alcuni giocatori chiave dell’Inter di Simone Inzaghi. Un indicatore importante di questa evoluzione è stata l’affermazione di Gianluca Scamacca, il cui impatto è stato definito da Tare come risolutivo per il ruolo di bomber. L’ex direttore sportivo ha inoltre tessuto le lodi del tecnico Luciano Spalletti, descrivendolo come un allenatore creativo e vincente, capace di motivare al meglio i suoi giocatori.

Le premesse di un incontro avvincente

Queste dichiarazioni fungono da promettente preludio al match che metterà di fronte l’Italia e l’Albania in quello che si preannuncia come un entusiasmante inizio di Euro 2024. Mentre l’Albania si affida alle promesse del suo giovane talento Asllani e alla guida tecnica di Sylvinho, l’Italia guarda al consolidato blocco dell’Inter e alla freschezza tattica offerta da Spalletti per affrontare la competizione con rinnovato ottimismo. Le qualità tecniche e tattiche messe in luce da Tare delineano un contesto in cui entrambe le nazionali hanno le carte in regola per regalare una prestazione di alto livello, alimentando le attese dei tifosi e degli appassionati di calcio.

L’articolo Inter, Tare esalta Asllani: “Può diventare un piccolo Pirlo…” proviene da Notizie Inter.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 14-06-2024


Caso plusvalenze, aperto fascicolo sull’Inter: ecco il rischio per il Club

Pastorello: “Acerbi dispiaciuto per l’Europeo, De Vrij ha offerte dall’Olanda, Taremi sarà una bella sorpresa”