L’allenatore dell’Inter Simone Inzaghi indica nell’approccio sbagliato la causa della mancata vittoria contro il Torino.

Simone Inzaghi spiega a DAZN perché l’Inter non è riuscita a vincere col Torino. “Nel primo tempo abbiamo sofferto la loro aggressività anche se hanno fatto gol solo su angolo, mentre noi abbiamo avuto due chiare occasioni. Nel secondo siamo entrati in campo con un altro spirito e avremmo potuto raddrizzarla prima del 90′. Sono deluso per l’approccio avuto alla partita, se vogliamo vincere lo scudetto bisogna avere un altro atteggiamento”.

Nell’ultimo periodo abbiamo giocato tanto e perso energie, ma questo non deve essere un alibi. Abbiamo 10 finali più la partita di Coppa Italia e non si potrà sbagliare. Abbiamo abbassato la nostra media, ma d’ora in poi potremo allenarci di più, qualcuna delle nostre avversarie ha avuto più tempo per allenarsi negli ultimi tempi. Milan favorito per lo scudetto? Sappiamo da dove siamo partiti, abbiamo già fatto ricredere molti. Ho sempre detto che è un campionato apertissimo e così sarà fino alla fine“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 14-03-2022


Aperta inchiesta per cori razzisti in Hellas Verona-Napoli

Cioffi: “Vittoria sfuggita solo per attimi, abbiamo fatto tutto quello che si doveva”