L’allenatore del Torino Ivan Juric ha trovato il modo di punzecchiare il capitano Andrea Belotti colpevole di un rendimento altalenante.

Ivan Juric alla vigilia del match contro la Salernitana ha detto di aspettarsi di più dall’attaccante Belotti. “Ho sempre detto di avere apprezzamento per lui perché ha una professionalità molto alta. Ma in casa fa un tipo di partite e fuori casa è inesistente. Questi sono dati di fatto”. 

Andrea Belotti
Andrea Belotti

In casa è un grandissimo attaccante, fuori casa molto meno. In Nazionale, secondo me, ne ho parlato con lui, si aspettava di più. E’ stata una brutta botta. Lo aspetto sul campo: fa prestazioni eccellenti ma anche molto negative. Poi si vedrà…Se sta come contro l’Inter è un top player, il problema è che in trasferta spesso non c’è. Voglio nove partite a grandi livelli, poi il contratto si vedrà dopo“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 01-04-2022


Signori difende Immobile e spiega quali sono i problemi del calcio italiano

Reja: “Ammiro Spalletti, è un artista, lo Scudetto…”