Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato dopo la brutta sconfitta subita contro il Napoli al Maradona

Massimiliano Allegri ha parlato ai microfoni di Dazn nel post partita di Napoli-Juve.

COME SI SPIEGA QUESTA SCONFITTA – «C’è da fare i complimenti al Napoli. Noi eravamo bassi di energia, già il primo gol, il secondo, il terzo e il quarto. Loro han fatto una bella partita. Noi dopo 20′ ci siamo alzati, poi nel nostro miglior momento abbiamo preso il secondo gol. Il calcio è anche questo, ci sono partite in cui ogni loro tiro può essere un gol. Basti vedere il loro terzo gol su calcio d’angolo. Dobbiamo metterci in piedi, recuperare energie. Il campionato è lungo».

È LA SCONFITTA PIU’ PESANTE – «Le sconfitte sono pesanti. A volte immeritate, stasera è stata meritata. Siamo arrivati a questa partita con un carico di energie inferiore. Ci sono partite come stasera in cui in ogni situazione rischi di prendere gol. A volte ti va bene, altre no. Abbiamo avuto la forza di cercare di ribaltarla. Questo non ci deve buttare giù, dobbiamo riprendere il nostro cammino».

CONTINUA SU JUVENTUSNEWS24

L’articolo Juve, Allegri: «Sconfitta meritata, ma non buttiamoci giù ora» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 13-01-2023


Verona, Zaffaroni: “Non ci sono dubbi sulla forza dell’Inter”

Inter, Inzaghi: “Considerando i risultati a partire”