Juventus, Allegri parla in conferenza stampa in vista della sfida contro il Sassuolo di domani. Queste le parole del tecnico.

Juventus, il tecnico Max Allegri parla in vista del match contro il Sassuolo, queste le parole: “Sarà una partita difficile perché il Sassuolo arriva dopo una sconfitta a Cagliari e sarà una squadra difficile da affrontare, perché sono una squadra tecnica in un’ottima posizione di classifica. Per loro è una partita importante perché battere la Juve sarebbe un risultato prestigioso. Bisogna fare una partita giusta, di tecnica, una partita seria se no ne verremo fuori con le ossa rotte“.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Mancherà Cuadrado domani per un affaticamento, queste le parole sugli altri infortunati: “Oggi dopo l’allenamento deciderò. Arthur non recupera e speriamo di riaverlo con il Venezia. Siamo i soliti e valuterò chi far giocare. Ci sarà qualche cambio, ma devo vedere le condizioni di Danilo, Zak e Rabiot, ma posso decidere solo oggi“.

Conclusione su McKennie e Locatelli: “McKennie ha fatto i primi passi di corsa e va già meglio, ma dai primi passi a mettersi a disposizione passa ancora del tempo. Locatelli è ancora indietro non so se rientrerà per il finale di stagione“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 24-04-2022


Bologna, De Leo: “Sinisa avrebbe voluto un regalo per la pasqua”

Sassuolo, Dionisi: “Juventus più forte e consapevole”