Ci eravamo lasciati con i deprecabili striscioni esposti durante il derby di Torino da alcuni tifosi juventini che sbeffeggiavano i granata ironizzando sulla tragedia di Superga. L’imbecillità non ha colore, né appartenenza geografica e in una fantomatica quanto assurda gara di vergogne scritte e urlate partecipano, in questa domenica, alcuni tifosi della Fiorentina. In viaggio verso Torino, hanno esposto sul vetro posteriore del pullmann la scritta “-39”. Un chiaro e macabro riferimento ai morti dell’Heysel.

All’interno dello Juventus Stadium sono comparse scritte identiche, una in particolare su uno stendardo forse modificato una volta dentro l’impianto torinese. Diversi cori inneggianti al Liverpool (un altro riferimento balordo alla tragedia dell’Heysel) si sono levati durante la partita.

heysel tifosi fiorentina

Botta e risposta (civile, per fortuna) tra i due club dopo il match vinto dalla Juventus. Tra quattro giorni Juventus e Fiorentina si incontreranno nuovamente in Europa League, per ora il bilancio è in parità con una vittoria per parte in campionato, in questa stagione. “Buona la Fiorentina a pranzo, ci vediamo giovedì per la cena” è il tweet beffardo della Juventus che ha suscitato subito le pronte reazioni della tifoseria viola. Risposte altrettanto ironiche dei rivali: “Li capisco, all’andata si sono dovuti accontentare di quattro salti in padella, pronti in quindici minuti…“, oppure “Speriamo che l’osso gli vada di traverso“. Qualche tifoso viola denuncia cori antisemiti allo stadio: “Ci danno degli ebrei e si sentiva benissimo” si legge ancora su twitter, “coro che ovviamente anche il giudice sportivo e chi per lui non sente e non vede e che come gli striscioni sul Torino liquiderà con una semplice multa“.

fior

Juventus-Fiorentina 1-0 | Foto (Asamoah)

Foto striscioni | sportmediaset.it

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Fiorentina Juventus notizie tifosi

ultimo aggiornamento: 10-03-2014


Lazio-Roma 3-2 | Campionato Primavera | Video Gol (Minala ancora a segno)

Rassegna stampa 10 marzo 2014: prime pagine di Gazzetta, Corriere e Tuttosport