Ieri i bianconeri hanno incontrato l’avvocatessa dell’olandese e non si è riusciti a raggiungere un accordo per il rinnovo.

Matthijs De Ligt è il caso spinoso della Juventus e ora lo diventa ancora di più: secondo il Corriere dello Sport dopo l’incontro di ieri l’olandese avrebbe chiesto la cessione. Ma andiamo con ordine: il difensore ha un contratto fino al 2024 con cifre pre Covid, un ingaggio monstre dunque da 8 milioni più 4 di bonus.

Arrivabene Nedved
Arrivabene Nedved

I bianconeri volevano estendere il contratto fino al 2026 spalmando lo stipendio in più anni ma non hanno trovato un’alleata in Rafaela Pimenta, colei che ha ereditato la gestione di tutti i giocatori di Mino Raiola. Non c’era accordo neanche sulla riduzione della clausola rescissoria che al momento prevede la cifra quasi fuori mercato di 115 milioni. Per il rinnovo non è ancora finita, ma è durissima, in caso di cessione la Juventus potrebbe chiedere da 80 milioni in su, sempre che il difensore non si impunti costringendo il club ad abbassare ulteriormente le pretese.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 24-06-2022


Si infiamma la corsa a Cambiaso

Il PSG cerca di accontentare le richieste dell’Inter