Oltre venti trofei vinti da Chiellini e Dybala, la Juventus chiude una parte della sua storia recente. Fine di una grande era.

Dopo una stagione un po’ alla di sotto delle aspettative dei tifosi, si annuncia la fine di un tempo dell’era fantastica nell’ultimo decennio bianconero e per Chiellini anche oltre.
In primis, nella partita di campionato contro la Lazio, stanno dicendo addio Chiellini e Dybala, con il difensore uscito già dopo quindici minuti per il tributo. Giorgio Chiellini aveva già annunciato, dopo la finale di Coppa Italia, che avrebbe lasciato la squadra. Invece, per il secondo calciatore, la motivazione è il mancato accordo per rinnovo di contratto.

La storia di Giorgio Chiellini segna la fine dei un grande cerchio. Il bianconero ha ricevuto la importante eredità di capitano da campioni come Alex Del Piero e Gigi Buffon. Arriva l’addio al club 17 anni di permanenze e oltre 560 presenze. Il difensore ormai a 38 anni sta prendendo delle decisioni importanti per il suo futuro. Le scelte si dividono in continuare la sua carriera calcistica in America o se appendere dopo anni gli scarpini al chiodo.

Per Dybala, invece la situazione è diversa. Molto riservo sul suo futuro lascia la Juventus dove è arrivato nel lontano 2015. Lasciano giocatori che insieme fanno oltre 20 trofei per la società bianconera.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Juventus

ultimo aggiornamento: 16-05-2022


Milan, Messias: “Ibrahimovic è il compagno di squadra più forte con cui ho giocato”

Sampdoria, Quagliarella: “Rinnovo? Per me si, aspettiamo la società”