La seconda offerta del Chelsea per De Ligt è solo cash, 80 milioni di euro tra parte fissa e bonus per la Juventus.

Si avvicina ogni giorno di più la cessione di De Ligt dalla Juventus, il Chelsea ha alzato ad 80 milioni di euro complessivi la sua offerta tra parte netta sui 70 + bonus fino ad arrivare agli 80 milioni di euro. Non è ancora abbastanza per la Juventus, la trattativa però ora è su una base calda ballano 20 milioni di euro tra valutazione ed offerta.

Matthijs De Ligt

Il Chelsea più di questa cifra non alzerà la propria offerta a livello monetario. O meglio non supererà soglie di 90 milioni di euro per il forte centrale difensivo olandese. Quindi, i bianconeri possono anche valutare l’eventuale inserimento di una contropartita tecnica. Il nome di Pulisic sembra l’unico a poter stimolare le fantasie della dirigenza bianconera. Questa è una settimana decisiva per la trattativa vedremo come andrà a finire.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Juventus

ultimo aggiornamento: 03-07-2022


Juventus: oltre Di Maria e Zaniolo, arriverà uno tra Morata e Kostic

Juventus: questi i nomi dei possibili sostituti di De Ligt