L’allenatore del Liverpool Jurgen Klopp approva le decisioni che il governo inglese ha preso contro il patron del Chelsea Roman Abramovich.

Jurgen Klopp in conferenza stampa ha detto la sua sulle sanzioni che hanno colpito il Chelsea e Roman Abramovich. “Mi dispiace per i tifosi e i giocatori del Chelsea, ma il Governo ha fatto bene. Mi dispiace per Tuchel, che conosco bene, per i giocatori del Chelsea e per tutti quelli che lavorano nel club. Quel che è successo nel mondo non dipende da loro”.

Solo un uomo in primo luogo è responsabile per tutto questo ed è Vladimir Putin. Non conosco il ruolo di Roman Abramovich in tutto questo, ma forse ha qualche legame. Quel che ha fatto il Governo britannico è giusto. E’ stato onesto al 100%. Certo, non è il massimo per chi è al Chelsea. O per i tifosi, lo capisco. Ma quel che ha fatto il Governo è giusto”. 

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 11-03-2022


Conte: “Dispiace per la situazione del Chelsea, amo ogni squadra in cui sono stato, spero che la guerra finisca”

Tuchel: “Non possiamo fare altro che adattarci ora”