Il tecnico del Liverpool Jurgen Klopp ammonisce i suoi sulle insidie del match di domani contro l’Inter di Champions League.

Jurgen Klopp ha parlato della gara contro l’Inter nella consueta conferenza stampa di vigilia. “2-0 è il risultato più volte ribaltato nella storia del calcio. Se sei a metà e pensi di essere già passato, sei sulla strada sbagliata. Il risultato è stato molto meglio di quello che mi aspettavo, è stata una partita dura e difficile da giocare. Sappiamo che l’Inter ha tanta qualità e viene da una vittoria per 5-0. I nerazzurri non verranno qui per fare i turisti e giocheranno all’attacco, noi faremo lo stesso. Nell’ultimo turno di campionato Dzeko è tornato al gol e anche Lautaro. Per fortuna contro di noi non c’è Barella che ha fatto due assist con la Salernitana“.

Abbiamo giocato domenica, mercoledì, sabato e martedì. È un programma orribile. Se potremo apportare delle modifiche, lo faremo. Fondamentale che vengano introdotte le 5 sostituzioni in Premier League, bisogna salvaguardare i giocatori top. Si tratta di proteggere e preservare i calciatori. Noi siamo abituati a giocare tanto, ma è molto dura. Guardiola ha detto che siamo l’avversario più duro? Posso dire lo stesso, ma anche col Bayern è sempre stata dura. Noi ci spingiamo a dare il massimo e ad alzare il livello. Lo scorso anno non ci siamo riusciti. Non credo che il City avrebbe fatto tanto senza di noi e noi lo stesso. Ci siamo stimolati a vicenda

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 07-03-2022


Cambiasso: “Non esiste niente di impossibile, l’Inter non deve andare a Liverpool pensando che i giochi siano fatti”

Bayern Monaco-Salisburgo probabili formazioni