Il difensore del Napoli Kalidou Koulibaly ha rifiutato il rinnovo di contratto ma non romperà con gli azzurri.

Fali Ramadani, l’agente di Kalidou Koulibaly, avrebbe avuto una lunga chiacchierata col presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis: il procuratore del senegalese gli ha ribadito la volontà del suo assistito di non rinnovare ma ha garantito la sua presenza al ritiro di luglio.

Il difensore ha un contratto fino al 2023 e un interesse concreto del Barcellona che però non può sfociare in un’offerta: i catalani hanno bisogno di cedere e perciò serviranno almeno 2 settimane. Il ritiro precampionato degli azzurri si divide in due parti e secondo Sport Koulibaly vorrebbe che la trattativa col Barcellona si chiudesse a cavallo tra queste due, entro quindi il 23 luglio.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 12-06-2022


Barcellona alle prese col caso Pique

Agente Arnautovic: “Può fare la differenza ovunque, le voci sulla Juventus”