Dejan Kulusevski si appena traferito dalla Juventus al Tottenham ed ha parlato di questa sua nuova avventura; qualche frase potrebbe essere rivolta al suo ex tecnico Massimiliano Allegri. “Mi sento molto bene, sono felice di essere qui e grato per questa opportunità che gli Spurs mi hanno dato. Ho sognato fin da quando ero bambino la Premier League, il calcio che guardavo in televisioneSpero di portare ulteriore energia alla squadra. Amo giocare a calcio, è la cosa migliore del mondo. Attaccare, difendere, giocare l’uno per l’altro: sono attività che preferisco di gran lunga rispetto a parlare. Sono a totale disposizione di Conte”.

“Ce l’ho sempre messa tutta con un pallone tra i piedi, fin da quando, a 5 anni, giocavo insieme a mia sorella e alla mia famiglia. Negli anni ho mantenuto lo stesso spirito. Allo stesso tempo penso che, se ci si diverte, si possa rendere al meglio. E’ un concetto importante, che spero di ritrovare anche qui al Tottenham. Sono abituato a guardare avanti. Anche nel calcio: non sono uno a cui piace difendersi, anche se si vince 2 o 3-0. Amo continuare ad attaccare. Non vedo l’ora di incontrare i tifosi e di scendere in campo al Tottenham Hotspur Stadium per assaporare la nuova atmosfera. Ho tutto per poter far bene qui, spero davvero di riuscirci”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 02-02-2022


Muamba: “Felice per il ritorno in campo di Eriksen, ma sono preoccupato”

Pau Lopez: “Ero infelice a Roma, a Marsiglia ho ritrovato entusiasmo”