L’Inter di Simone Inzaghi si poggia sui pilastri della retroguardia. Tra questi c’è Milan Skriniar. Il difensore ha parlato del suo futuro nerazzurro ai microfoni di Dazn: “Mi piacerebbe diventare capitano, in una squadra come l’Inter sarebbe bellissimo. Ora però non ci sto pensando, perché capitano non è chi ha la fascia ma può esserlo chiunque in campo, aiutando la squadra”. Nell’Inter ci sono più leader e diverse anime dello spogliatoio.

Dove può arrivare questa squadra? “Stiamo lavorando per conquistare la seconda stella, ogni giorno dimostriamo di essere forti. In allenamento si vede che siamo fortissimi, compresi anche allenatore e staff. Speriamo di andare avanti così fino all’ultimo e vediamo che succede, la seconda stella è un sogno per tutti noi”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 13-01-2022


Il Genoa per la panchina pensa a Labbadia

È guerra tra Sampdoria e Ihattaren