Grave infortunio al piede per il centrocampista della Juventus Weston McKennie uscito dolorante durante la gara col Villareal.

La Juventus dovrà fare a meno di Weston Mckennie per almeno due mesi considerato l’infortunio patito ieri dal centrocampista. La diagnosi è già stata effettuata e parla di una frattura al secondo e al terzo metatarso del piede sinistro. L’americano è uscito molto dolorante da un contrasto con Estupinian ed è stato subito soccorso perché si era capito che non poteva continuare a giocare.

Pallone Champions League
Pallone Champions League

Non solo l’ex Schalke 04 è uscito acciaccato dalla gara di ieri col Villareal di Champions League: ci sono problemi anche per Alex Sandro e Mattia De Sciglio. Questi ultimi però non dovrebbero essere affatto infortuni gravi: per il brasiliano si tratta di un risentimento al polpaccio che lo mette in dubbio per la prossima di campionato, l’italiano ha accusato solamente dei crampi, riporta il Corriere dello Sport.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 23-02-2022


La finale di Champions League potrebbe non svolgersi a San Pietroburgo

Benfica-Ajax probabili formazioni