La discussione tra l’allenatore ed il direttore sportivo del club granata adesso è stata ricomposta senza conseguenze, ma la situazione sarebbe potuta degenerare.

La settimana scorsa dal ritiro del Torino arrivavano immagini non belle di un litigio tra Davide Vagnati e Ivan Juric: probabilmente l’argomento che ha fatto precipitare le cose era il mercato in entrata fino ad allora piuttosto fermo. Nei giorni successivi infatti i granata hanno messo a segno diversi acquisti ed il caso è subito rientrato.

Urbano Cairo

Tuttosport però rivela che l’allenatore era pronto a dare le dimissioni e che sia stato convinto a non mollare dai propri giocatori. Gli elementi più rappresentativi dello spogliatoio avrebbero rimarcato l’importanza che il tecnico riveste nel Torino e si sarebbero anche offerti di fare da scudo qualora le cose non andassero bene in futuro. Il tutto ha funzionato ed il caso è rientrato, Juric è al proprio posto e nuovi acquisti iniziano ad arrivare.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 02-08-2022


Milan, Theo Hernandez: “questa stagione mi sono preparato meglio”

Fabregas si presenta al Como e si pone un obiettivo particolare