Alessio Romagnoli è diventato subito insostituibile per Sarri. Senza di lui, la difesa della Lazio balla

Alessio Romagnoli in un mese si cucito addosso la difesa della Lazio. Come riferisce Il Messaggero oggi in edicola, l’ex difensore del Milan è il vero e proprio leader della retroguardia di Sarri.

Il numero 13 legge bene le situazioni di gioco, guida la linea ed è preciso e puntuale in marcatura. Aldilà delle previsioni della vigilia, Sarri col Feyenoord lo ha riproposto titolare e lo farà anche domani contro il Verona, probabilmente in coppia con Gila che insidia Patric. Il tecnico toscano è pronto a concedergli un turno di riposo nel prossimo impegno di Europa League. Domani Alessio sarà chiamato agli straordinari.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SULLA LAZIO SU LAZIO NEWS 24

L’articolo Lazio, Romagnoli insostituibile per Sarri: senza di lui la difesa balla proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 10-09-2022


Milan, Origi dà forfait: non ci sarà con la Sampdoria. Il motivo

Juventus, Sabatini: «Paredes balla tra Pirlo e Pjanic, ideale per Allegri»