Christian Eriksen è tornato alla grande in Premier League dopo il malore accusato all’Europeo; ora si interessano a lui top club.

L’ex trequartista dell’Inter Christian Eriksen è tornato a giocare ad alti livelli dopo l’attacco cardiaco avuto la scorsa estate ad Euro2020. Il danese per via del defibrillatore sottocutaneo che gli è stato impiantato non può giocare più in Serie A ma altrove si. L’ex Tottenham si sta mettendo in luce tra Brentford, suo attuale club in Premier League, e nazionale danese. In particolare ha preso parte con una rete anche all’incredibile 1-4 rifilato al Chelsea a Londra.

Christian Eriksen
Christian Eriksen

Le sue prestazioni hanno fugato ogni dubbio e diverse squadre inglesi sono pronte a fiondarsi su di lui per acquistarlo già questa estate. Il Daily Mail menziona soprattutto Manchester United e Tottenham del suo ex allenatore all’Inter Antonio Conte. Eriksen col suo ex tecnico in realtà ha avuto un rapporto altalenante, il danese non ha mai protestato a fronte di un impiego ridottissimo soprattutto nei suoi primi mesi interisti; successivamente le cose sono migliorate ed Eriksen ha partecipato attivamente alla vittoria dello Scudetto dell’Inter. Un gran peccato non poterlo riammirare in Italia. 

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 05-04-2022


Il Tottenham irrompe su Lautaro, l’Inter lo sostituisce con Dybala?

Ikone: “Ho scelto la Fiorentina perché è un buon club intermedio”