Il loro abbraccio nella notte di Madrid è un ricordo indelebile per i tifosi dell’Inter. Marco Materazzi torna a parlare del suo ex allenatore Mourinho. “Mou ha già giocato una volta contro l’Inter in campionato ed è già tornato a Milano in altre occasioni ma questa sarà una partita particolarmente emozionante. Sarà “speciale” rivedere San Siro nerazzurro, la sua vecchia casa, e tornare lì dove è stato così felice ma non dimentichiamoci ciò che più conta per tutti: la qualificazione alla semifinale di Coppa Italia”.

Mourinho

Parla così Materazzi alla Gazzetta dello Sport, facendo intendere che le emozioni dovranno poi lasciare spazio alla gara e alla posta in palio. Chissà cosa passerà per la testa del tecnico portoghese, capace di vincere tutto con l’Inter nell’arco di una sola stagione. I tifosi interisti non vedono l’ora di ringraziarlo ancora per poi cercare di batterlo nei 90 minuti.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 08-02-2022


Cassano: “Scudetto? Solo il Napoli può infastidire l’Inter”

Serie A, marzo mese della verità con il 100% della capienza negli stadi