Denzel Dumfries

I nerazzurri sono ancora al lavoro per cercare di prolungare il vincolo che lega l’olandese al club: la questione può diventare più urgente per lo stop del canadese.

L’infortunio di Tajon Buchanan rappresenta una tegola non da poco per l’Inter che considerava il mercato già chiuso o quasi.

La situazione sulla destra

Ora sulla destra ci sono Denzel Dumfries e Matteo Darmian visto che Cuadrado è stato lasciato andar via senza rinnovo; Buchanan nella migliore delle ipotesi tornerà a novembre. il canadese è stato impiegato pochissimo da gennaio in poi e tra l’altro ha giocato solo sulla sinistra.

Denzel Justus Dumfries Samir Handanovic
Denzel Justus Dumfries Samir Handanovic

Occhio all’olandese

Dumfries ha il contratto in scadenza nell’estate del 2025 e si vociferava che in assenza di un accordo per il rinnovo sarebbe partito. Tale scenario, tuttavia, sembra ora meno probabile secondo il Corriere dello Sport: colpa proprio dell’assenza di Buchanan. La dirigenza nerazzurra chiaramente, pur non volendo alzare l’offerta per l’olandese, farà di tutto per convincerlo a rinnovare. Secondo le ultime notizie sarebbe già in programma un summit dopo la fine degli Europei: rispetto a qualche settimana fa c’è più ottimismo sul suo rinnovo.

Ritorno sul mercato

L’Inter probabilmente cercherà sul mercato un sostituto di Buchanan: secondo il quotidiano romano l’obiettivo deve avere con le stesse qualità tecniche dell’infortunato, ovvero velocità, abilità nel dribbling e capacità di creare superiorità numerica. Per quel che riguarda l’aspetto economico, l’Inter, data la situazione, è alla ricerca di un giocatore svincolato o che costi molto molto poco.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 04-07-2024


Milan, Morata non esclude Zirkzee: ecco l’offerta di Moncada e Ibra

Milan, Pioli regala Zirkzee al Milan? La scelta dell’ex tecnico potrebbe…