Marko Arnautovic

I nerazzurri desiderano mantenere in rosa quasi tutti i giocatori che nella stagione appena conclusa hanno vinto il campionato.

L’Arabia Saudita potrebbe offrire spiragli inattesi all’Inter favorendone un ritorno sul mercato. I nerazzurri infatti, se non ci sarà qualche cessione, non potranno acquistare altri giocatori.

Inversione di tendenza

Di solito i tanti milioni di euro provenienti dalla Saudi Pro League spaventano i club perché c’è il serio rischio di perdere i big ma questo non sembra il caso dell’Inter. Alcuni giocatori chiave come Brozovic hanno già preso la via dell’Arabia: il croato non era più imprenscindibile ed era diventato un doppione “quasi fastidioso” di Calhanoglu, motivo per cui la sua cessione ha portato denaro fresco che poi è stato reinvestito. In tutto ciò i big nerazzurri al momento non sembrano voler ascoltare le sirene arabe: Lautaro Martinez, lo stesso Calhanoglu e Pavard hanno ricevuto offerte ricchissime ma hanno scelto di restare a Milano rendendo felici tifosi e società.

Joaquin Correa
Joaquin Correa

Opportunità

Marotta, Ausilio e Baccin la settimana scorsa hanno incontrato in sede Fahad Alqarni Sarih, intermediario che lavora a stretto contatto con i club sauditi. Secondo Tuttosport l’Inter avrebbe cercato di capire se alcuni club arabi possano essere interessati a Ionut Radu, Joaquin Correa e Marko Arnautovic. I primi due sicuramente non fanno parte del progetto mentre l’attaccante austriaco vorrebbe restare all’Inter. I nerazzurri però sanno che con una sua cessione potrebbero acquistare un altro attaccante magari più funzionale per Simone Inzaghi.

L’articolo L’Inter spera nel mercato arabo: offerti 3 giocatori proviene da Notizie Inter.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 30-06-2024


Milan, Abraham la scelta di Fonseca: la verità su Lukaku e su Zirkzee

Inzaghi punta Mancini ma c’è ancora distanza per il rinnovo