Lipsia, Domenico Tedesco, parla in vista del match contro l’Atalanta. Gara valevole per l’andata dei quarti di finale di Europa League.

L’allenatore del Lipsia, Tedesco parla della condizione della sua squadra in vista del match contro l’Atalanta in Europa League nei quarti di finale d’andata.

Queste le parole: “Non è cambiato niente, Hendrichs si è allenato e sta bene. Poulsen e Haidara sono out, ma queste cose si sanno.”

Il pensiero di cosa ne pensa della squadra di Gasperini: “Ci sono delle valutazioni, abbiamo analizzato cosa si vede in campo. Cerchiamo di vedere i video per capire cosa offre l’Atalanta, sono molto intensi, molto aggressivi, è più facile vederli che non pensare alle statistiche.”

Pallone Europa League
Pallone Europa League

Tedesco parla di che tipo di partita sarà: “Posso dire che è una gara su due partite, c’è l’andata e il ritorno, non perdo la pazienza. Contro la Real Sociedad abbiamo dimostrato di potere fare risultato anche fuori casa. L’Atalanta è estremamente forte fuori casa, si vede dalle statistiche è molto chiaro. Fuori casa sono terzi in campionato, invece a Bergamo sono tredicesimi. Possono giocare bene fuori casa, hanno vinto con il Leverkusen due volte. Non dobbiamo essere troppo affamati, dobbiamo aspettare e avere pazienza”. Conclude così.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 06-04-2022


Atalanta, De Roon: “lI Lipsia è una squadra che viaggia”

Europa League, Lipsia-Atalanta: probabili formazioni