Marcus Thuram

Il giornalista di Sportitalia Gianluigi Longari ha detto la sua sulla vicenda riguardante Zirkzee.

Gianluigi Longari a Radio Rossonera ha parlato della politica del Milan sulla negoziazioni delle commissioni da elargire agli agenti dei calciatori. “Io so che per policy il Milan non pagherà mai 15 milioni di commissioni, è proprio una scelta aziendale che per altro condivido. Già in passato con Taremi quando si aggiunsero procuratori o con Marcus Thuram”.

A che punto è la trattativa

Questo è quello che so io, poi è aperto alla trattativa che non è assolutamente fallita. C’è un’ ottima prospettiva soprattutto vista la volontà del giocatore che non ha tutto questo mercato intorno a sé con una prospettiva importante come quella che gli concederebbe il Milan. Sì, potrebbe esserci la Juventus che ha Thiago Motta, ma in quel ruolo è coperta. Ibrahimovic ieri dicendo di non fare beneficienza è stato parecchio eloquente”.

Joshua Zirkzee
Joshua Zirkzee

Le possibili alternative

Chiaramente uno prova a perseguire il piano A finché ne ha le possibilità, poi i piani B ci sono come Gimenez e Dovbyk, ma in questo momento il Milan vuole portare a casa il piano A che è Zirkzee, per il quale non c’è una distanza tale da far definire la trattativa in odore di fallimento. Il club cercherà di far convogliare tutti gli sforzi economici e di trattativa per chiudere questa trattativa”.

La concezione dell’olandese

“Non credo che la convocazione di Zirkzee sia un ostacolo, anche se prima la si chiude e meglio è. Certo che se fa un europeo da capocannoniere allora potrebbe attirare su di sé interesse anche da squadre di Premier League. Noi lo abbiamo visto come un potenziale fuoriclasse, ma in giro per l’Europa è visto come un giocatore con poco fiuto del gol. La vetrine dell’Europeo, se facesse molto bene, attirerebbe squadre che non si farebbero alcuno scrupolo a pagare le commissioni per intero, quindi sarebbe opportuno chiudere nel minor tempo possibile“.

L’articolo Longari: “Milan chiaro sulle commissioni, si si veda Thuram e Taremi, Zirkzee in Europa è visto diversamente” proviene da Notizie Milan.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 14-06-2024


Padovan: “Fonseca Tanto valeva tenere Pioli, Conte è stato incontrato 2 volte, ecco perché non è stato preso”

Cessione Milan Elliot-RedBird, la Procura FIGC archivia inchiesta: chiuso fascicolo Chinè