L’opinionista Matteo Marani vede di buon occhio la conferma di Mancini sulla panchina della nazionale.

Tuttomercatoweb ha intervistato Matteo Marani che ha spiegato cosa serve secondo lui per far ripartire il sistema calcio italiano. “Quello italiano è un grandissimo movimento, ha fatto grandi cose e rimane un punto di riferimento nel mondo. Ora c’è bisogno di ripartire, io sono stato tra i sostenitori della continuità di Mancini perché ha dimostrato di aver dato una speranza al movimento”.

Juventus Stadium
Juventus Stadium

Poi purtroppo c’è stata questa eliminazione, ma nel panorama non esistono alternative migliori. E’ necessario fare qualcosa. Non voglio parlare di limite agli stranieri, ma salvaguardare il patrimonio italiano sì. Abbiamo bisogno di infrastrutture, abbiamo stadi di un tempo che non esiste più. La media degli stadi è stata costruita negli anni ’60, alcuni sono degli anni ’20 e ci giocano ancora grandi club, penso al Bologna o alla Fiorentina“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 02-04-2022


Malagò è contento della conferma di Mancini alla guida della nazionale

Van Gaal è malato: “Ho un tumore alla prostata ma…”