Tijjani Reijnders

Il telecronista Andrea Marinozzi ha sottolineato i miglioramenti del centrocampista olandese dei rossoneri.

Andrea Marinozzi su Sky Sport ha evidenziato come si sta comportando Tijjani Reijnders nella nazionale olandese all’Europeo. “Vado oltre il discorso allenatori. L’impressione nel guardare Reijnders è che sia in costante crescita. Fonseca deve lasciarlo libero di continuare a crescere perché i limiti mostrati nell’AZ li ha già cancellati in parte. È ancora un po’ troppo frenetico nella finalizzazione. Ma se analizziamo questo Europeo all’Olanda di Koeman sono mancati, in mezzo al campo, sia i titolari che le alternative. La prima idea era quella di utilizzare Reijnders più in fase di rifinitura, come ha giocato nella prima partita. Ma qual è stato il problema Le palle non arrivavano lì”. Nell’Olanda mancano per infortunio gli atalantini Koopmeiners e De Roon oltre a De Jong del Barcellona.

Tijjani Reijnders
Tijjani Reijnders

Il rendimento all’Europeo

Veerman e Schouten, dopo aver fatto molto bene nel PSV, in nazionale hanno avuto difficoltà. Allora ha abbassato lui. Contro la Romania Reijnders ha giocato una partita estremamente verticale. Gioca sempre a testa alta, elegantissimo, ha un’ottima visione di gioco. In un momento di grandissima difficoltà dell’Olanda sta riuscendo ad emergere e a togliere molti problemi a Koeman, è stata la sua migliore dell’Europeo. Poi dal punto di vista delle letture difensive può sicuramente migliorare. Lui, come Dumfries, sono ragazzi che nell’arco della loro carriera hanno sempre fatto un passo avanti, sono sempre migliorati”.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 04-07-2024


F. Galli: “Non so se Lukaku sia da Milan però con Zirkzee lo vedrei bene”

Il Milan ha le idee chiare su Alex Jimenez: ecco come sarà gestito