Mihajlovic: «Mi sento in discussione? In Italia bastano quattro partite e si parla di crisi…». Le parole del tecnico del Bologna

Sinisa Mihajlovic ha parlato del momento delicato del Bologna in conferenza stampa. Ecco le parole del tecnico serbo:

«Se mi sento in discussione? Io sono il primo responsabile di quello che succede, visto che alleno io i ragazzi e li metto in campo io. Ai ragazzi voglio molto bene, perché per le tante cose che abbiamo passato insieme si sono dimostrati prima uomini poi calciatori. Sono e siamo convinti che usciremo da questa situazione, perché vedo la voglia dei ragazzi di vincere. Se però dovete criticare qualcuno e trovare un colpevole, criticate me. Sono comunque convinto che si sistemerà tutto: ne siamo usciti tante volte, e ne usciremo anche questa volta. Sapete la differenza tra ottimista e pessimista Noi dobbiamo carcere di vedere una cosa positiva in ogni difficoltà ed essere ottimisti. In tutte e tre le partite siamo andati in vantaggio, quindi dobbiamo continuare su questa strada ed essere più cinici e disperati. Quello di vedere una squadra disperata che cerca di vincere e trovare i punti: in Italia funziona così, bastano quattro partite e si parla già di crisi».

L’articolo Mihajlovic: «Mi sento in discussione? In Italia bastano quattro partite e si parla di crisi…» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 03-09-2022


Corvino: “Fatto sforzi immani con portafogli inferiori agli altri”

Conte: “Il Tottenham non è ancora da titolo, ecco quanto ci manca”