Milan

Antonio Cassano ha difeso l’operato di Pioli sulla panchina del Milan affermando che la rosa rossonera sia scarsa.

Antonio Cassano, un nome che nel mondo del calcio fa sempre discutere. Le sue opinioni sono spesso taglienti, al punto da procurare infiniti dibattiti e polemiche tra tifosi. L’obiettivo del contendere questa volta è il Milan, tanto per cambiare, la sua rosa e la qualità da allenatore di Pioli. Intervenuto a La Fiera del Calcio, il nuovo programma con Daniele Adani e Nicola Ventola, FantAntonio non si è risparmiato nel giudicare l’annata dei rossoneri e l’operato del tecnico emiliano.

Antonio Cassano
Foto: Gribaudi/Image Sport

Pioli? Cinque anni da dio

Antonio Cassano ha le idee chiare sul valore e spessore umano di Stefano Pioli, affermando che “è una persona per bene, che ha fatto gavetta, non lecca il c**o a nessuno e ovviamente la gente va dietro a quei 4/5 per i quali Pioli è un incapace”. Sull’aspetto prettamente sportivo ha poi aggiunto che sia impossibile criticarlo, in quanto “è secondo, inoltre il Napoli è più forte ed è un dato di fatto. La Juve è molto più forte. Però viene acclamato Allegri e disintegrato Pioli. Pioli ha fatto da dio in questi 5 anni al Milan ed è un incapace. C’è un solo motivo: quest’anno la squadra è scarsa, non da arrivare seconda“.

La rosa del Milan è scarsa

FantAntonio ha poi espresso un commento sul valore della rosa del Milan, affermando che “ha giocato con Calabria, non è Panucci o Cafù. Tomori e Kalulu: uno stava in tribuna e uno all’U23 del Lione. Theo Hernandez è stato mandato via. In mezzo giocavano Bennacer e Krunic presi dall’Empoli. Saelemaekers, che oggi sta facendo bene, non è titolare neanche nel Bologna. Brahim Diaz giocava e non giocava. Escluso Ibra, che poi ha smesso, ha giocato sempre con squadre da quarto o quinto posto. Tonali il primo anno ha fatto malissimo, ma lì vuol dire essere dirigenti di alto livello: c’era Maldini. Parole di elogio per l’ex capitano rossonero, ha affermato infatti che “quando Maldini dà gli input, fai un tutt’uno: ha fatto un lavoro eccezionale sotto agli occhi di tutti”. Cassano ha poi concluso sottolineando che “l’Inter è strafavorita, dopo ci devi mettere Napoli e Juve: loro sono secondi! Hanno sbagliato i derby, ci può stare. Andata e ritorno con la Roma impallinato da De Rossi, ci può stare. Il lavoro fatto è eccezionale punto e basta”.

L’articolo Milan, Cassano difende Pioli: “Ha fatto cinque anni da dio, squadra scarsa” proviene da Notizie Milan.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 21-05-2024


Milan, colpo Sesko in attacco? L’agente: “Serie A è una possibilità”

Panchina Milan, Basin su De Zerbi: “Aspetta i rossoneri ma vuole garanzie”