Zlatan Ibrahimovic e Giorgio Furlani

Il Milan, nelle ultime ore, sta definendo il trasferimento di Denis Vasquez al Torino. Si discute sull’ingaggio e sulla formula dell’operazione.

Il Milan è al centro delle attenzioni per quanto riguarda le mosse di mercato in questa sessione. Tra nuovi acquisti e possibili partenze, la dirigenza rossonera è al lavoro per trovare il miglior equilibrio possibile per la squadra affidata a Paulo Fonseca. Tra i giocatori che potrebbero lasciare il Diavolo c’è un nome che sta facendo parlare: quello dell’estremo difensore colombiano Devis Vasquez, il cui futuro sembra ormai indirizzarsi lontano da Milanello.

Trasferimento al Torino

L’indiscrezione lanciata dal noto giornalista Gianluca Di Marzio rivela che il Torino sarebbe molto vicino all’ottenimento delle prestazioni di Devis Vasquez. Il giocatore, che ha trascorso l’ultima stagione in prestito all’Ascoli, non sembra rientrare nei piani tecnici del Milan per la prossima stagione e si appresta dunque a cambiare maglia. Il Torino, intenzionato a rinforzare il proprio reparto difensivo, pare avere trovato in Vasquez il profilo ideale per il prossimo progetto sportivo.

Geoffrey Moncada
Geoffrey Moncada

Modalità dell’operazione

La trattativa tra il Milan e il Torino per il trasferimento di Vasquez sembra essere in uno stato avanzato. Secondo quanto riportato, i granata sarebbero interessati a portare il giocatore sotto la Mole attraverso una formula che prevede un prestito con diritto di riscatto. Questo tipo di operazione consentirebbe al Torino di valutare le prestazioni del portiere colombiano prima di decidere un eventuale acquisto a titolo definitivo al termine della stagione.

Contesto e considerazioni

Questa operazione si inquadra in una strategia più ampia del Milan, che mira a ottimizzare la gestione dell’organico attraverso la cessione di quei giocatori considerati esuberi. Liberare spazio in rosa e reperire risorse economiche da reinvestire sul mercato rappresenta una delle linee guida della dirigenza rossonera in vista della prossima stagione. Per il Torino, invece, l’arrivo di Vasquez potrebbe significare l’aggiunta di un elemento giovane e promettente in un ruolo chiave come quello del portiere, a testimonianza della volontà di costruire una squadra competitiva e orientata al futuro.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 03-07-2024


Capello: “Blocco Milan della Nazionale francese decisivo! Theo impressionante…”

Tegola Buchanan: ipotesi Perisic o un ex Primavera