L’attaccante del Milan Ibrahimovic ha parlato del suo rientro in campo e degli obiettivi con i rossoneri

Zlatan Ibrahimovic non vede l’ora di tornare e in una intervista a La Gazzetta dello Sport ha parlato dei suoi obiettivi e della stagione del Milan.

RECUPERO – «Va bene, lavoro tutti i giorni per tornare. Quando tornerò, mi farò sentire, ci potete contare. Lo farò con violenza. Ci vuole pazienza, questa è la chiave ora».

RITIRO – «Smettere? Se vedrò un giocatore più forte di me, smetterò. Ma ancora non l’ho visto…».

MILAN – «Siamo ancora più forti dello scorso anno come gruppo. Nel complesso, siamo una squadra migliore, il mercato nell’estate dopo lo scudetto ci ha rinforzato e ora abbiamo più alternative in panchina. De Ketelaere è un top, lo dico io. Dovete solo dargli un po’ di tempo per crescere».

L’articolo Milan, Ibrahimovic: «Quando tornerò mi farò sentire. De Ketelaere è un top, lo dico io» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 14-09-2022


Inter, Dumfries infermabile: «Va al triplo dei poveri cechi»

Fuorigioco semiautomatico, Bergonzi: «L’atto finale resta sempre al fattore umano»