Alessandro Buongiorno

Il Milan è in pole per Alessandro Buongiorno del Torino. Al momento i rossoneri hanno una posizione di vantaggio sul Napoli.

Il mercato del Milan si focalizzerà su due reparti in particolare: l’attacco e la difesa. Entrambi infatti patiranno la partenza di due giocatori cardine, sia per esperienza che per qualità. Giroud in attacco e Kjaer in difesa rappresentano infatti perdite a cui il Milan vuole sopperire inserendo in rosa giocatori giovani, forti e di futuro assicurato. Tra questi figura senza dubbio Alessandro Buongiorno del Torino e della Nazionale di Spalletti. Il difensore è cima alle preferenze rossonere, di lui e del suo futuro ne ha parlato La Repubblica.

Zlatan Ibrahimović
Zlatan Ibrahimović

Milan in pole per Buongiorno

La Repubblica, approfondendo i temi del mercato rossonero, ha svelato che il Milan godrebbe di una posizione di netto vantaggio su tutte le inseguitrici di Buongiorno, su tutte il Napoli che si appresta ad abbracciare Antonio Conte. Quest’ultimo, si dice, lo abbia richiesto al patron azzurro De Laurentiis ma il quotidiano generalista sostiene che il Milan si sia mosso prima sul giocatore, risultando così già molto avanti nella trattativa con Urbano Cairo.

La trattativa con Cairo

Trattare con Urbano Cairo non è mai cosa semplice. Il presidente del Torino valuta il suo giocatore 40 milioni di euro, possibile però riuscire a limare di qualche milione la richiesta inziale del patron granata. Il Milan c’è e cercherà di sfruttare al meglio la posizione di vantaggio che ha su tutte le altre. Per caratteristiche Buongiorno è il giocatore ideale per il Milan di Fonseca.

L’articolo Milan in pole per Buongiorno: un fattore lo spinge in rossonero proviene da Notizie Milan.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 30-05-2024


Milan, idea Boloca dal Sassuolo: sul giocatore anche Lazio e Fiorentina

Milan, primi contatti con Fofana: Diavolo prova ad anticipare tutti