Ibrahimovic e Lukaku

Il Milan avrebbe fissato un incontro con gli agenti di Romelu Lukaku. Il suo arrivo escluderebbe l’arrivo di Joshua Zirkzee.

Il Milan continua a ritenere Joshua Zirkzee la priorità per l’attacco. In realtà, così come abbiamo riportato da giorni, la squadra mercato rossonera ha comunicato al Bologna l’intenzione di pagare la clausola pari a 40 milioni, trovando l’intesa economica anche con il calciatore sulla base di un contratto di 5 anni a 4 milioni di euro. Tutto fatto? Nemmeno per sogno. Occorre infatti trovare la quadra con il procuratore dell’olandese Kia Joorabchian che, alla voce commissioni, chiede circa 15 milioni. Gianluca Di Marzio, nel corso del consueto appuntamento con la trasmissione ‘Sky Calciomercato – L’Originale’, ha svelato un clamoroso retroscena sulla possibile alternativa all’olandese del Bologna.

Lukaku al Milan: in agenda summit con gli agenti

Il Milan sembra davvero aver cambiato i propri piani per il nuovo attaccante da regalare a Fonseca dopo l’addio di Giroud. Il nome di Zirkzee resta ancora in cima ai pensieri della squadra mercato rossonera che però inizia a sondare altre piste. Una di queste ha del clamoroso, si tratta infatti di Romelu Lukaku. Gianluca Di Marzio ha svelato che sarebbe infatti previsto un incontro tra il Milan e gli agenti del belga, in uscita dalla Roma. L’ex Inter potrebbe essere quindi il grande acquisto che il Club di Via Aldo Rossi prepara per il mercato estivo.

Joshua Zirkzee
Joshua Zirkzee

Lukaku esclude Zirkzee

Gianluca Di Marzio ha inoltre aggiunto che il possibile arrivo al Milan di Romelu Lukaku metterebbe definitivamente la parola fine alla trattativa per Zirkzee, la quale sembra sempre più arenata per via delle commissioni richieste da Kia Joorabchian.I prossimi giorni, in tal senso, potrebbero chiarire una volta per tutte la situazione.

L’articolo Milan, Lukaku più di un’idea: fissato incontro con gli agenti proviene da Notizie Milan.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 26-06-2024


Inter, Calha resta ma alle condizioni del Club: il contratto non si tocca

Milan, Broja lancia messaggi al Diavolo: ha chiesto la cessione per dire sì a Ibra