Zlatan Ibrahimovic

Franco Ordine ha parlato del possibile interesse dell’Al-Hilal per Leao e del protrarsi della trattativa Zirkzee.

Leao in Arabia Saudita: è questo uno dei grandi temi legati al mondo Milan. Il portoghese è finito infatti nelle mire dell’Al-Hilal. In queste ultime ore vi abbiamo documentato gli sviluppi di una trattativa che non è ancora nata ufficialmente ma che, passo dopo passo, assume connotazioni sempre più reali. Di questo e non solo ne ha parlato Franco Ordine ospite del canale Youtube di Carlo Pellegatti.

Leao? Lo impacchettano

Il Milan ha siglato con Leao, solo qualche mese, un nuovo contratto che vincola il portoghese ai rossoneri fino al 2028. Il giocatore ha sempre espresso il desiderio di restare a Milano, città che lo ha accolto e dove è cresciuto come uomo, oltre che come professionista. Franco Ordine, in relazione all’offerta multimilionaria dell’Al-Hilal per il portoghese ha affermato che “una roba del genere si farà, perché quando cominci ad avere un’offerta da 100 milioni, come ha già detto Paolo Scaroni nei giardini del Quirinale qualche tempo fa, lo impacchettano e lo portano in Arabia“.

Rafael Leao
Rafael Leao

Zirkzee non è van Basten

Altro tema su cui si è soffermato Franco Ordine è la telenovela Zirkzee. La trattativa prosegue da tanto esclusivamente per le richieste elevatissime alla voce commissioni del suo agente Kia Jooarabchian. In merito ha affermato che “Zirkzee non giocherà nel Milan fino a quando ci sarà questa richiesta di 15 milioni di commissioni. E aggiungo, facendo benissimo, perché Zirkzee, con tutto il rispetto, non ha ancora fatto vedere, soltanto un campionato ha alle spalle, e credo che sia ancora materiale insufficiente per ambire a quel tipo di soldi, di quotazioni, di mercato e di commissioni”. Ha poi commentato anche le voci riguardanti il possibile interesse del Manchester United per l’olandese sottolineando che “probabilmente molto interesse di club accreditati stranieri della Premier League sono farlocchi e sono utilizzati da Kia per tentare di mettere pressione al Milan”. Prosegue facendo poi una previsione: “se mantiene la commissione a 15 milioni di euro Zirkzee non si muoverà da Bologna, non arriverà al Milan. Aggiungo, da questo punto di vista, non sarà una tragedia perché come ho già ripetuto più volte se il Milan è riuscito a sopravvivere alla fine della carriera di Marco van Basten riuscirà a sopravvivere anche al mancato arrivo di Zirkzee a Milanello”.

L’articolo Milan, Ordine: “Leao? A quella cifra lo impacchettano! Su Zirkzee…” proviene da Notizie Milan.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 24-06-2024


Milan, il Man United paga la clausola di Zirkzee: obiettivo sfumato?

Milan, Luca Diddi: “Vendo Leao a 100, prendo a 58 Nico Williams e a 40 Calafiori”