Milan: positivi Donnarumma, Hauge e tre membri dello staff

Focolaio di coronavirus al Milan: sono risultati positivi al Covid-19 Gigio Donnarumma e Jens Petter Hauge e tre membri del gruppo squadra

Il Milan dovrà rinunciare questa sera contro la Roma all’estremo difensore Gigio Donnarumma e al nuovo acquisto Jens Petter Hauge. I due calciatori sono infatti risultati positivi al Covid-19, alla stregua di altri tre componenti del gruppo squadra. Donnarumma e Hauge, asintomatici, sono stati già posti in isolamento domiciliare, mentre il resto della squadra finisce in bolla.

Con Gabbia già positivo, sono dunque tre i calciatori di Stefano Pioli indisponibili in vista del posticipo della quinta giornata di Serie A, ma a meno di clamorosi falsi positivi, non prenderanno parte nemmeno alla sfida di Europa League in programma giovedì a San Siro contro lo Sparta Praga. Gabbia e Hauge non rappresentano perdite importanti per il Milan, mentre Donnarumma sarà un’assenza pesante. Pioli, per le prossime partite, in attesa della negativizzazione del portiere titolare, dovrà puntare su Tatarusanu. Di seguito il comunicato del Milan.

Donnarumma e Hauge positivi: il comunicato del Milan

“AC Milan – si legge nella nota – comunica che gli esiti pervenuti ieri sera dal laboratorio hanno riscontrato una positività al tampone di Gianluigi Donnarumma, Jens Petter Hauge e di altri tre membri del gruppo squadra. Tutti sono asintomatici, sono stati immediatamente sottoposti ad isolamento domiciliare e sono state informate le autorità sanitarie locali.
Oggi tutto il gruppo squadra è stato testato nuovamente, come da protocollo, e non sono risultate nuove positività”.

 

I Video di Calcioblog

Lazio: il primo volo con l’aereo del club spaventa i giocatori (VIDEO)

Ultime notizie su Milan

Tutto su Milan →