Ismael Bennacer

Si continuano a rincorrere le voci che vedono il regista algerino in uscita dal club rossonero: ecco come stanno le cose.

Ismael Bennacer è un elemento chiave nello scacchiere tattico del Milan, tanto da essere considerato incedibile dalla dirigenza. Il suo contratto, però, prevede una clausola rescissoria di 50 milioni di euro, un dettaglio cruciale che potrebbe facilitare una sua eventuale cessione. Bisognerà vedere anche se l’ex Empoli viene ritenuto imprenscindibile anche dal nuovo allenatore Fonseca: d’altronde la sua ultima stagione è stata condizionata moltissimo dai postumi dell’infortunio al ginocchio rimediato ad aprile 2023.

Cambio di scenario?

Enzo Raiola, l’agente del regista, ha fino a poco tempo fa negato un coinvolgimento diretto nelle trattative con squadre arabe. Tuttavia, le cose potrebbero essere cambiate negli ultimi tempi: secondo Tuttosport, Raiola sarebbe stato contattato direttamente da emissari di club arabi. Questo sviluppo lascia presagire un’offensiva di mercato che potrebbe concretizzarsi in un’offerta ufficiale.

Ismaël Bennacer
Ismaël Bennacer

I fattori decisivi

La decisione del futuro calcistico di Bennacer sarà fortemente influenzata da vari fattori. In primis, sarà determinante capire quale club deciderà di presentare un’offerta ufficiale che soddisfi la clausola rescissoria (per meno il Milan non sembrerebbe intenzionato a venderlo). Inoltre, sarà cruciale l’ammontare dello stipendio proposto al centrocampista; in rossonero l’algerino guadagna non poco, 4 milioni a stagione. La notizia insomma è che Bennacer ci stia pensando. Il Milan nel frattempo valuta l’acquisto di un (o forse due) centrocampista con caratteristiche difensive.

L’articolo Milan: qualche club arabo pensa al pagamento della clausola per Bennacer proviene da Notizie Milan.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 30-06-2024


San Siro: mistero attorno al progetto di WeBuild

Milan: ci sarà un colpo per reparto ma la cosa non avverrà in tempi brevi, la situazione ruolo per ruolo