Romelu Lukaku

Potrebbe esserci ancora l’Italia nel futuro del centravanti belga ex Inter e Roma pra di proprietà del Chelsea.

Romelu Lukaku rappresenta un nome di primo piano per il Milan che è sempre alla ricerca di un nuovo numero 9. Non si registrano infatti passi avanti nella trattativa che porta a Joshua Zirkzee del Bologna: i dirigenti rossoneri non vogliono accontentare le richieste di commissioni del suo procuratore.

I paletti

Il Milan, nonostante sia conscio dell’interesse da parte di altre squadre sia in ambito italiano che internazionale per Lukaku, rimane fermo sulle sue posizioni economiche. Secondo la Gazzetta dello Sport i rossoneri non hanno nessuna intenzione di svenarsi per lui considerato soprattutto il fatto che ha già compiuto 31 anni. Il Chelsea per ora chiede una cessione a titolo definitivo per 40 milioni, condizioni non accettate da Moncada e soci. Il Milan aspetta che col passare delle settimane i londinesi abbassino le loro pretese o aprano alla formula del prestito con diritto o obbligo di riscatto; nelle ultime 2 estati è effettivamente andata così.

Romelu Lukaku
Romelu Lukaku

Questione stipendio

Ci sarebbe poi da limare le sue richieste in termini di ingaggio: i rossoneri non vorrebbero andare oltre i 6,5 milioni di euro a stagione. Lukaku al Chelsea ne guadagna ben 12 mentre a Roma ne ha percepiti 7,5 con Decreto Crescita.

La concorrenza

Sul belga chiaramente c’è anche il Napoli ora guidato da Antonio Conte, colui che all’Inter gli ha fatto fare la miglior stagione della carriera finora. I partenopei però devono cedere Victor Osimhen senza deprezzarlo prima di aprire una trattativa per Lukaku. Questo scenario offre al Milan un margine temporaneo di vantaggio.

L’articolo Milan: scelto il budget da investire per arrivare a Lukaku, Napoli attardato per un motivo proviene da Notizie Milan.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 03-07-2024


Zirkzee: nessuna chance che il Milan paghi una commissione così alta, il Manchester è pronto ad intervenire

Orlando: “Fofana è un buonissimo giocatore, ecco in cosa eccelle, i 55 milioni per l’attacco li spenderei così”