Joshua Zirkzee

L’attaccante olandese molto probabilmente lascerà il suo attuale club anche se non è ancora chiara la sua prossima destinazione.

Il Milan ha scelto da tempo Joshua Zirkzee come primo obiettivo per un attacco rimasto orfano dall’addio di Olivier Giroud.

La trattativa

Dal 1º luglio al 15 agosto c’è la possibilità di comprarlo mediante il pagamento della clausola rescissoria che ammonta a 40 milioni di euro; il Bologna, proprietario del cartellino, può fare solo da spettatore. Tuttavia, la situazione è tutt’altro che semplice, poiché le trattative tra il Milan e l’agente del giocatore, Kia Joorabchian, sono al momento in uno stallo totale. Come riferisce la Gazzetta dello Sport, on si registrano passi avanti da entrambe le parti per quel che rigida le negoziazioni delle commissioni richieste dall’agente. Il Milan ritiene sproporzionati i 15 milioni richiesti.

Zlatan Ibrahimovic e Giorgio Furlani
Zlatan Ibrahimovic e Giorgio Furlani

Gli scenari

Mentre il Milan resta in attesa e l’agente osserva le evoluzioni attorno al futuro del suo assistito, sulla scena fa capolino il Manchester United, prontamente proposto come possibile nuova destinazione per Zirkzee. I Red Devils hanno mostrato un crescente interesse per l’attaccante, mettendosi potenzialmente in vantaggio nella corsa alla sua acquisizione. Molto potrebbe dipendere dalle preferenze dello stesso attaccante olandese ora in Germania per via dell’Europeo: Zirkzee non ha mai nascosto l’attrazione per il Milan e si vedrebbe in Serie A ancora per qualche anno, tuttavia il richiamo della Premier League non è così facile da ignorare.

L’articolo Zirkzee: nessuna chance che il Milan paghi una commissione così alta, il Manchester è pronto ad intervenire proviene da Notizie Milan.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 03-07-2024


L’ex Milan Pioli vicinissimo ad una panchina araba

Milan: scelto il budget da investire per arrivare a Lukaku, Napoli attardato per un motivo