Geoffrey Moncada

I rossoneri intendono rafforzare anche la parte centrale del reparto arretrato anche se questa al momento non è una priorità.

Il Milan non smette di guardare al futuro con ambizione e, in vista di una prossima stagione ricca di impegni tra campionato e Champions League, punta a rinforzare le proprie fila.

Le caratteristiche del nuovo obiettivo

La scorsa estate la difesa è stato l’unico reparto non toccato da una grande rivoluzione dell’organico; ora le cose potrebbero cambiare. Secondo Sky Sport ai rossoneri interessa Diogo Leite: si tratta di un classe 1999 che si è contraddistinto nella scorsa stagione per essere stato una delle poche note positive in un’annata difficile per l’Union Berlino. Con 32 presenze all’attivo, il difensore portoghese ha dimostrato di aver fatto tesoro delle esperienze maturate in Portogallo con Porto e Braga.

Paulo Fonseca
Paulo Fonseca

Gli scenari

Tuttavia, l’operazione di mercato che potrebbe portare Diogo Leite a vestire la maglia rossonera non si presenta priva di ostacoli. Oltre al Milan, anche il Bayer Leverkusen, fresco campione di Germania sotto la guida tecnica di Xabi Alonso, ha mostrato un concreto interesse per il difensore. In Italia, il Bologna è pronto a entrare nella corsa al giocatore, considerandolo il sostituto ideale di Calafiori, sempre più vicino a trasferirsi all’Arsenal. Di fronte a questa concorrenza, il Milan si trova a dover pianificare una strategia attenta e mirata: le priorità dei rossoneri infatti al momento sono altre e questo alimenta il rischio di perdere Diogo Leite.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 04-07-2024


Ibrahimovic: “Milan Futuro e Prima Squadra saranno un’unica squadra, anche Camarda faticherà ma lo proteggeremo”

Bonera: “Ci sarà uno scambio quotidiano di giocatori con la Prima Squadra, sarà importante il legame con Fonseca”