L’attaccante spagnolo Alvaro Morata non è stato riscattato dalla Juventus ed è tornato nella squadra guidata da Diego Pablo Simeone.

Alvaro Morata in un’intervista rilasciata al sito ufficiale dell’Atletico Madrid dimostra di non pensare più alla Juventus. “Sono molto motivato e non vedo l’ora di iniziare ad allenarmi. Sono sicuro che sarà un grande anno. Sono fortunato ad aver già lavorato con Simeone e il suo team, tutto sarà più semplice. Voglio iniziare a preparare questa stagione insieme”.

Diego Simeone

La cosa più importante è vincere titoli, questo è quello che voglio e cosa vogliono i miei compagni di squadra. A livello personale non importa se ti poni delle sfide, l’importante è essere competitivi come gruppo e lottare per tutto fino alla fine. C’è molta concorrenza in attacco, ci sono grandi giocatori e penso che sia molto positivo per la squadra perché ci sono più opzioni. C’è una rosa super completa che può ambire a tutto, lo ha dimostrato già due stagioni fa. Penso che sia molto importante che possiamo lavorare tutti insieme fin dall’inizio e abbiamo l’opportunità di metterci fisicamente al meglio per arrivare all’inizio della stagione nel miglior modo possibile“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 08-07-2022


Fiorentina: ecco il successore di Odriozola

Cristiano Ronaldo non si aggrega ancora al Manchester United