Il tecnico rossonero ha raccolto soltanto 3 punti in 11 precedenti contro il collega ora alla guida del Napoli.

È tempo di big match e di statistiche. Stasera al Maradona si gioca Napoli-Milan ed in palio c’è una fetta di scudetto. I rossoneri arrivano arrabbiati dopo il pareggio per 1-1 contro l’Udinese mentre gli azzurri sono carichi, galvanizzati dal successo esterno contro la Lazio. Sarà soprattutto Spalletti contro Pioli. L’attuale tecnico del Milan non ha mai battuto l’allenatore del Napoli.

Il bilancio è di 8 vittorie per il tecnico di Certaldo e 3 pareggi tra Serie A e Coppa Italia. Il primo incrocio tra i due risale al 24 settembre 2006, quando la Roma di Spalletti vinse al Tardini per 4-0 contro il Parma di Pioli. Nel febbraio 2007 la sfida che costa la panchina a Pioli. Totti, Perrotta e Taddei travolgono il Parma. Nel 2016 i due allenatori si sfidano nel derby di Roma e, in seguito al trionfo dei giallorossi per 4-1, Pioli viene esonerato dalla Lazio. Questa sera la sfida per invertire un trend: i rossoneri tenteranno il colpo esterno dopo aver perso la gara d’andata a San Siro per 0-1 lo scorso 19 dicembre 2021. In quell’occasione l’uomo partita fu Elmas.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

slider

ultimo aggiornamento: 06-03-2022


Napoli-Milan, le formazioni ufficiali

Allegri: “Dovevamo chiuderla prima. La squadra ha dato l’anima per vincere”