L’ex allenatore italiano Sacchi ha parlato del Napoli in vista della partita contro il Liverpool

L’ex allenatore italiano Arrigo Sacchi, sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, ha parlato del Napoli in vista della partita di Champions League contro il Liverpool.

L’ANALISI – «La squadra di Spalletti se la vede in casa contro il Liverpool, che è in leggera ripresa. Il Napoli, a mio avviso, è ancora a metà strada: Spalletti è un bravo allenatore che spesso non finisce le cose. Deve dare più convinzione ai giocatori, invece il pressing del Napoli è sempre un accenno di pressing, un “pressinghino”. Eh no, le cose vanno fatte bene e devono essere complete. Il Liverpool ha velocità, è bravo ad attaccare gli spazi. I ragazzi di Spalletti dovranno essere compatti, e mica “lunghi” e sparpagliati per il campo. Hanno un’opportunità che non capita tutti i giorni: fare un grande risultato contro un grande avversario, e ciò darebbe entusiasmo a tutto l’ambiente».

L’articolo Napoli, Sacchi: «Spalletti un bravo allenatore, ma fa un “pressinghino”» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 06-09-2022


Salernitana, applausi per Mazzocchi: «Supera uomini come birilli»

Calabria: «L’anno scorso penso sia stato uno dei gironi più difficili della storia della Champions»