Luciano Spalletti commenta la sconfitta del suo Napoli contro la Fiorentina, ecco le parole dell’allenatore.

L’allenatore del Napoli, Luciano Spalletti commenta la sconfitta in casa per 2-3 ad opera della Fiorentina: “Avevamo provato a sfruttare l’uno contro uno di Osimhen ma non siamo stati precisi e ci siamo un pochino allungati. Nel secondo tempo siamo rientrati bene, stavamo gestendo la gara dopo il pareggio poi su un pallone che abbiamo giocato molte volte nel primo tempo loro hanno costruito il gol. Poi è stato tutto più difficile, abbiamo avuto una gestione approssimativa sul loro terzo gol. Sull’1-1 avevamo la gara in mano”.

Commenta così la strana difficoltà di fare punti al Maradona: “È vero, ma poi ci sono state sempre situazioni particolari. Ci sono state gare che abbiamo attaccato per 90′ e poi abbiamo preso gol. Anche oggi abbiamo perso, quando provavamo a ribaltare la gara e c’è stata questa azione su cui Mario Rui è stato sbilanciato. Il pallone di Ikonè è passato tra le gambe di Zanoli e va all’angolino, quindi non penso si possa dire che la squadra abbia preso gol perchè non aveva equilibrio. Sono di varie origini le situazioni che ci hanno portato a queste sconfitte”. Conclude così il tecnico.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Napoli

ultimo aggiornamento: 10-04-2022


Genoa, Blessin: “Manca il killer instinct”

Atalanta, Gasperini: “Ci hanno penalizzato i rientri dei Nazionali”