Un deluso allenatore del Genoa, Blessin commenta la sconfitta per 1-4 contro la Lazio di Maurizio Sarri. Salvezza che si fa complicata.

Blessin commenta così la prestazione del suo Genoa nella larga sconfitta contro la Lazio per 1-4: “Quattro gol sono troppi, abbiamo cominciato bene. Qualche problemino sulla catena di sinistra ma abbiamo cercato di risolvere.”

Aggiunge: “Secondo me su Piccoli era fallo, ho sentito dire che fosse fuori area quindi punizione e non rigore, ma dal mio punto di vista era espulsione. Per noi è la quinta volta che ci capitano situazioni così, i miei calciatori sono condizionati da questo e concediamo per questo gol stupidi. Abbiamo continuato ad arretrare lasciando spazio alla Lazio. Il secondo gol prima dell’intervallo ci ha fatto male. Non si devono concedere queste reti.”

Conclude parlando dei problemi in attacco: “Dobbiamo parlare dei pochi gol fatti, non riusciamo a concretizzare le occasioni. Manca il killer instinct, ma nelle ultime due partite abbiamo sbagliato la fase difensiva. Oggi abbiamo lasciato troppo spazio alla Lazio, dalla pausa per le nazionali abbiamo questo problema. Pensiamo alla prossima partita, ieri il Cagliari ha perso e abbiamo ancora 6 partite per rimetterci in carreggiata.”

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Genoa

ultimo aggiornamento: 10-04-2022


Lazio, Sarri: “Integralista? Io penso di essere sempre stato flessibile”

Napoli, Spalletti: “Abbiamo avuto una gestione approssimativa”