Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la partita contro l’Empoli

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la partita contro l’Empoli. Le sue dichiarazioni:

«Abbiamo fatto tantissimi cross. Quello che è il valore di scendere e di arrivare è se loro ci arrivano con il centrocampista, bisogna far valere la tua qualità contro la loro. Dobbiamo essere bravi ad andare dove il loro centrocampista non può chiudere e allora li si aprono gli scenari. Loro hanno fatto una grandissima partita di sacrificio e anche per questo noi abbiamo fatto fatica. Cambi? E’ una cosa superflua da ridire. A credere diversamente forse c’è un interesse. Giocatori che hanno giocato due giorni fa non si può preparare la partita e questa alternanza diventa fondamentale. Sosta Bisogna prendere atto di quelle che sono le situazioni che ti trovi davanti e affrontarle qualunque esse siano. C’è per tutti quindi poi bisogna valutare lì per lì. Scudetto? Bisogna stare attenti perché secondo me aumentano pure. Le squadre che sono dietro hanno forza per riprendere».

L’articolo Napoli, Spalletti: «La strada è lunga e le insidie tante. Diverse squadre possono rientrare in corsa» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 08-11-2022


Mazzola: “Io fossi nell’allenatore dell’Inter”

Moratti sull’Inter: “sta facendo molto bene Barella”