Olanda, Matthijs De Ligt ha parlato dopo il match tra la sua Olanda e la Danimarca sul ritorno in campo di Eriksen.

Il difensore dell’Olanda e della Juventus, Matthijs De Ligt parla dopo la partita che l’ha visto protagonista contro la Danimarca del rientrante Eriksen.

Proprio sul rientrante De Ligt ha commentato così: “Mi è venuta la pelle d’oca. Devo dire che ci sono stati momenti in cui ero timoroso nell’affrontarlo, ho dovuto ignorare l’istinto di frenarmi. Sono davvero felice sia tornato. Penso sia qualcosa che tutto il pubblico attendeva.”

Matthijs De Ligt

Queste le parole del protagonista, Christian Eriksen: “E’ stato bello tornare qui, all’Arena so ancora dov’è la porta. Non poteva esistere un inizio migliore, mi sento di nuovo un calciatore. Non vedevo l’ora di dimostrare di essere ancora un giocatore, sono felice di farlo. L’unico obiettivo che avevo era tornare in campo”.

La conclusione verte sulla domanda del malore: “Quell’episodio fa parte di me, del mondo. E’ un momento che torna d’attualità con articoli, foto e video; rimarrà sempre con me, ma in futuro le cose cambieranno e si parlerà di nuovo dell’Eriksen calciatore e non più del malore durante l’Europeo”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 27-03-2022


Juventus: Chiellini verso l’addio a giugno

Eljero Elia: “L’Amburgo mi obbligò ad accettare la Juventus”