L’ex giocatore del Sassuolo Federico Peluso ha descritto alcuni di quelli che fino a poco tempo fa erano suoi compagni di squadra.

Federico Peluso a TMW Radio ha detto la sua su alcuni giocatori del Sassuolo. “Fortunatamente Scamacca è un ragazzo che ho visto crescere e ci siamo tutti resi subito conto che fosse molto forte. Ha fatto il suo percorso e quest’anno è stato pronto per la Serie A. Potenzialmente può essere un campione. Io gli auguro di crescere ancora e di diventare ancora più forte, magari mettendogli anche meno pressioni rispetto a come siamo abituati in Italia”.

Davide Frattesi
Davide Frattesi

Sotto certi aspetti è unico, ho visto pochi calciatori del suo livello durante la mia carriera. Deve ancora crescere perché non è ancora un campione fatto e finito. I numeri di Berardi parlano da soli. Penso che Domenico abbia dimostrato anno dopo anno il suo livello. Mi dispiace quando qualcuno storce il naso sul prendere Berardi perché penso che, nel caso vada via, la società che lo prenderà sa benissimo il livello del giocatore che prende. Anche su Frattesi mi fate parlare di ragazzi che ho a cuore. Davide ha uno strappo incredibile e delle invidiabili doti di inserimento. Ad essere sincero mi ricorda in certi aspetti il primo Vidal. Mi auguro che il Sassuolo non li perda tutti e per i ragazzi che facciano la carriera che desiderano“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 15-06-2022


Barcellona: decisione clamorosa di Xavi

Blitz del Monza col Cagliari