L’allenatore del Milan Stefano Pioli ha voluto avvertire i suoi di restare sempre sul pezzo dicendo che bisogna continuare così.

Stefano Pioli ha parlato della gara di domani e della corsa Scudetto in conferenza stampa. “Tutti gli elementi servono in questa fase del campionato, devi stare attento a tutto, prepararti nel miglior modo possibile e proporre una prestazione all’altezza contro un avversario che gioca un calcio molto aggressivo. Abbiamo avuto una settimana completa per lavorare. Non abbiamo parlato della classifica, siamo concentrati sui nostri margini di crescita. Ho visto grande attenzione ai dettagli e questo conta. Giroud ha dato qualità, spessore professionale, tecnico: è un uomo e un giocatore molto importante in questo gruppo. Se sin qui abbiamo fatto 98, 99, ora dobbiamo fare 100″.

Walter Mazzarri
Walter Mazzarri

A tutti chiedo ancora un passo in avanti. Per vincere e chiudere le partite serve fare tanti gol: è chiaro che dobbiamo continuare a fare il gran lavoro che stiamo facendo in fase di non possesso palla ma è anche vero che abbiamo tanti giocatori che possono segnare. I giochi sono aperti per tutti e i particolari fanno la differenza. Cercare di segnare qualche gol è un nostro obiettivo. Tutte le squadre sono padrone del proprio destino. Mancano nove partite, virtualmente abbiamo un solo punto di vantaggio sull’Inter, tre sul Napoli e sette sulla Juve. I giochi sono molto aperti per tutti. Noi ci siamo preparati per vincere la partita di domani. Loro hanno fermato il Napoli qualche settimana fa. Dobbiamo essere concentrati e lavorare solo sulla partita di Cagliari. La squadra è determinata, serena“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 18-03-2022


Lobotka: “Voglio aiutare la squadra a raggiungere un sogno, il paragone con Pizarro…”

Italiano: “Affrontiamo i più forti, dovremo giocare un calcio propositivo”