PSG-Basaksehir: frasi razziste del quarto uomo, si riprende oggi

Il quarto uomo si rivolge al vice tecnico del Basaksehir con un epiteto razzista, squadre fuori dal campo, l’Uefa annuncia inchiesta approfondita

Episodio senza precedenti ieri sera a Parigi, dove il match di Champions League tra Paris Saint Germain e Basaksehir è stato sospeso dopo soli 16 minuti. Si riprenderà oggi, secondo quando deciso dall’Uefa, con appuntamento alle 18:55 e con arbitri nuovi. Secondo la ricostruzione più accreditata, il quarto ufficiale Sebastian Coltescu (Romania) avrebbe rivolto una frase razzista nei confronti dell’attaccante dei turchi, Demba Ba, seduto in panchina. I calciatori del club turco hanno deciso così di lasciare il campo, così come per solidarietà hanno fatto gli avversari del PSG.

PSG-Basaksehir: la ricostruzione di fatti

Al 13’ del primo tempo di PSG-Basaskesehir il vice allenatore dei turchi, Webo, viene espulso dall’arbitro romeno Hategan perché visibilmente esagitato. Il collaboratore tecnico del Basaksehir sosteneva che il quarto uomo si stesse rivolgendo ai suoi calciatori di colore con l’epiteto “black guys”. Tra i calciatori delle due squadre è scattata subito la solidarietà e nonostante la discesa in campo del ds del PSG, Leonardo, anche i suoi giocatori hanno deciso per solidarietà di abbandonare il campo. Anche Demba Ba, 35enne attaccante dei turchi che si trovava in panchina, sostiene di aver udito distintamente le parole “negro” e “negrito” da parte di Coltescu.

Uefa: indagine approfondita, il match si gioca oggi

Partita sospesa e tutto rinviato di 24 ore, insomma, con nuovi arbitri. La partita riprenderà oggi, mercoledì 9 dicembre alle 18:55 dal 14’ minuto di gioco, ma intanto l’Uefa ha avviato le indagini interne del caso. Il governo europeo del calcio ha preannunciato con un tweet che “condurrà un’indagine approfondita”. Secondo quanto trapelato dal Parco dei Principi dopo la partita, sono stati sequestrati anche gli audio delle conversazioni tra l’arbitro e i suoi collaboratori. Sembra che il quarto uomo, infatti, abbia fatto riferimento ai calciatori di colore del Basaksehir con epiteti razzisti anche durante i colloqui con il team radio arbitrale. L’impressione è che l’indagine avrà tempi rapidissimi.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Champions League

Tutto su Champions League →