L’AIA ha fatto il bilancio di fine stagione e ieri il designatore Gianluca Rocchi ha reso noto cosa è andato storto durante Spezia-Lazio.

Minuti finali di Spezia-Lazio, Acerbi segna il goal del definitivo 3-4 in fuorigioco ma l’arbitro convalida la rete e fa riprendere il gioco. Ecco la ricostruzione di quello che è accaduto con gli audio di quello che effettivamente si sono detti arbitro e V. A. R..

Gianluca Rocchi
Gianluca Rocchi

“Guarda Nikolaou e Acerbi eh, occhio occhio occhio. Lì è buono“. “Occhio eh, non vedo”. “Guarda Acerbi”“Torna tutto indietro: questo è buono, ma là dobbiamo mettere la linea, aspetta. Dammi il recupero”. “Ok“. “La linea del 43, guarda quella”. “Perché ha ripreso? No, no!”. Sarebbe stato quindi proprio quell'”ok” a generare il misunderstanding: “oknon si riferiva al segnale di far riprendere il gioco, come invece è stato inteso dall’arbitro Pairetto.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 25-05-2022


Roma, Pjanic suggerisce l’acquisto di Dybala

Pioli guarda già oltre lo Scudetto