Roma, Abraham intervistato dai media UEFA parla della semifinale contro il Leicester per la partita di Conference League.

Queste le parole di Abraham ai media della UEFA in vista della partita di semifinale di Conference League tra la sua Roma e il Leicester: “Siamo convinti e fiduciosi; loro sono una squadra simile a noi, che sa sfruttare bene il contropiede. Dobbiamo prepararci bene e se saremo in giornata potremmo vincere tranquillamente. Se giochiamo bene possiamo battere chiunque. Finalmente tornerò in Inghilterra e farò vedere a tutti quante cose ho imparato in Italia. Sono emozionato poi perché ci sarà tutta la mia famiglia a vedermi“.

Europa League
Europa League

Aggiunge sui tifosi italiani: “Avevo parlato con Tomori e mi aveva avvisato del calore del pubblico italiano. Viverlo di persona mi ha dato i brividi; quando urlano il mio nome è una sensazione pazzesca. A Roma il tifo è straordinario, io ne sono completamente innamorato, perché mi sono sentito da subito come in una grande famiglia, già dall’arrivo all’aeroporto. Quel momento è stato entusiasmante; voglio vincere la Conference League anche per loro. Conclude così.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 25-04-2022


Milan, Maldini: “Lo dobbiamo al fatto che ci abbiamo sempre creduto”

Roma, Zaniolo: “Il gol non è mai stato la mia ossessione”