Roma Cadice 0-3, netta sconfitta per i giallorossi in Algarve contro la formazione spagnola: ecco come è andata

Brutto ko per la Roma di Mou, che in Algarve, lì dove sta continuano la preparazione verso la ripresa del campionato, è caduta per 3-0 contro gli spagnoli del Cadice. A segno Alcaraz nel primo tempo, mentre nella ripresa Bongonda e Negredo hanno arrotondato il risultato. Giallorossi in 10 per più di un’ora per un’espulsione forse eccessiva di Vina.

ROMA: Svilar; Mancini (46′ Smalling), Kumbulla, Viña; Karsdorp (46′ Celik), Bove (46′ Ibanez), Matic (46′ Cristante), El Shaarawy (46′ Spinazzola); Zaniolo (46′ Volpato, 80′ Zalewski), Pellegrini (46′ Camara); Abraham (46′ Shomurodov).
A disp.: Boer.
All.: Mourinho.

CADICE: Ledesma (46′ David Gil); Fali (46′ Liebanas), Alcaraz, Alex (64′ Jose Mari), Lozano (64′ Carlos), Alejo (64′ Bongonda), Brian Ocampo (32′ Genar, 64′ Alvaro), Lucas Perez (46′ Negredo), Arzamendia (64′ Espino), Luis Hernandez (64′ Sobrino), Lautaro (64′ San Emeterio).
A disp.: Mabil, Iza.
All.: Sergio González.

Arbitro: Vitor Ferreira. 

Reti: 23′ Alcaraz (C), 68′ Bongonda (C). Ammoniti Alejo (C), Fali (C), Sobrino (C), Celik (R), Cristante (R). Espulso Vina (R).

L’articolo Roma Cadice 0-3, notte fonda in Algarve per la squadra di Mou proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 16-12-2022


Nizza Atalanta 0-3: Hojlund, Zapata e Boga per il successo nerazzurro

Agnelli ricorda così Mihajlovic: «Un vero spirito libero»